La Rugby Udine cade in casa del Valsugana

La Rugby Udine cade in casa del Valsugana
18.11.2019 13:29 di RNFVG Redazione   Vedi letture
La Rugby Udine cade in casa del Valsugana

La Rugby Udine Fvg concede un tempo, il primo, al Valsugana Rugby Padova e non riesce a recuperare il risultato: i friulani, così, si arrendono 29 - 13 ai patavini. Il Valsugana Rugby Padova parte subito all'attacco e, fin dai primi minuti di gioco, mette in difficoltà la compagine udinese; al quindicesimo minuto, poi, i patavini sbloccano il risultato: Pivetta sfonda e segna la prima marcatura dell'incontro; Contino non trasforma, 5 - 0. Pronta la reazione della formazione friulana che si guadagna un calcio di punizione in attacco e accorcia le distanze dalla piazzola con Muzzi: 5 - 3. Al ventisettesimo, tuttavia, il Valsugana ritorna all'attacco e segna la seconda marcatura dell'incontro: Contino fa tutto da solo, segna e trasforma (12 - 3). Al trentacinquesimo è ancora il Valsugana che si fa vedere in zona offensiva: Girardi fa valere tutta la propria fisicità e la compagine patavina segna ancora; Contino si fa trovare pronto ed arrotonda mandando tutti negli spogliatoi sul risultato di 19 - 3. La seconda frazione di gioco vede gli udinesi tornare in campo con uno spirito diverso: al secondo minuto, infatti, Mattia Not accorcia le distanze facendo valere tutta la propria velocità e segnando la prima marcatura friulana; Muzzi trasforma, 19 - 10. Gli udinesi continuano ad attaccare e sono abili a costringere al fallo in difesa i giocatori del Valsugana: Muzzi così trasforma un n facile calcio di punizione, 19 - 13. All'ottavo minuto, però, il Valsugana risponde con la quarta marcatura dell'incontro, quella del punto di bonus offensivo: Belluco schiaccia l'ovale in meta, ma Contino non trasforma (24 - 13). Al trentesimo, poi, i patavini segnano la quinta meta con Sorgato, Contino non centra i pali e blocca il risultato sul 29 - 13 finale. Qui serie C. In C1 la cadetta della Rugby Udine centra la prima vittoria di stagione: 22 - 5 contro il Venezia Mestre. In C2 il Pasian di Prato cade in casa dello Jesolo (17 - 0), mentre la gara tra le Black Ducks e il Portogruaro non si è giocata a causa dell'impraticabilità del campo. 


Valsugana Rugby Padova vs. Rugby Udine FVG 29-13 (3-19)
 
Marcatori: al 15’ meta Marco Pivetta (5-0); al 22’ cp. Muzzi (5-3); al 27’ meta Contino tr. Contino  (12-3); al 35′ meta Girardi tr. Contino (19-3); secondo tempo: al 2’ meta Not tr. Muzzi (19-10); al 6’ cp Muzzi (19-13); all'8’ meta Belluco (24-13); al 30’ meta Sorgato (29-13)
 
Valsugana Padova: Sorgato, Vittadello (14′ Rossi), Belluco, Gritti, Paolin (27’ Fratini), Contino, Di Tota (38′ Enrico Dalle Palle), Girardi, Sturaro (32′ Biondi), Pavarin, Girardi, Scapin (32′ Bettio), Ferraresi, Varise (36′ Andrea Dalle Palle), Pivetta (36′ Giulian), Trevisan (24′Balboni); All: Pedrazzi - Gatto. 
 
Rugby Udine: Muzzi; Cuttini (38’St Daniele Not), Orioli (1’St Frassanito), Properzi, Curti, Mattia Not, Flynn, Balzi, Picchietti, Macor, Burin (1’St Ciprian), De Fazio, Amura (25’Pt Bagolin), Morosanu (20’ St Bruniera), Del Tin (40’ St Picchietti R.), Wachsmann (27’ St Gregori); All: Robuschi - Vigna. 
 
Arbitro: Sgardiolo (Venezia)
 
Cartellini: 22’St Varise Giallo (Valsugana) 22’ St Properzi Rosso (Udine)

Calciatori: Contino 2/5; Muzzi 3/4

Man of the Match: Girardi (Valsugana)


Risultati: Valsugana Padova - Udine 29 - 13, Casale - Paese 15 - 8, Borsari Badia - Valpolicella 30 - 10, Tarvisium - Verona 7 - 33, Vicenza - Petrarca 13 - 0; 

Classifica: Verona 20, Tarvisium 14, Amatori Badia 12, Valsugana 10, Vicenza, Petrarca 9, Valpolicella, Paese 8, Casale 5, Udine 4; 

Prossimo turno 24/11/2019: Udine - Verona, Paese - Valsugana, Valpolicella - Tarvisium, Vicenza - Badia, Petrarca - Casale.