La Rugby Udine Union Fvg corsara a Brescia

La Rugby Udine Union Fvg corsara a Brescia
27.01.2019 23:13 di RNFVG Redazione   Vedi letture
La Rugby Udine Union Fvg corsara a Brescia

Bottino quasi pieno per Udine sul campo del Junior Brescia. Vittoria importantissima, fondamentale (3 a 19) in casa di una diretta concorrente nella corsa per la salvezza, senza però il punto di bonus, visto che i bianconeri non sono riusciti a segnare la quarta meta. Molte le attenuanti: la pioggia battente ed un campo pesantissimo hanno limitato il potenziale offensivo dei bianconeri, agevolando, come è normale, la squadra che ha avuto meno possesso di palla. Sono i bresciani ad inaugurare il tabellino a 3 minuti dal calcio d'inizio con un piazzato, assegnato per punire un “mani in ruck” dei friulani. La cui rabbia si sfoga a metà del tempo con un drive inarrestabile, innescato da penaltouche, che travolge il pack di casa e porta in area capitan Picchietti per appoggiare a terra. Tarantola trasforma. La prima frazione si chiude con un 3 a 7 un po' “inquietante”, ma Udine non si fa assalire dall'ansia e, nella ripresa, nonostante un terreno di gioco dove si fatica persino a stare in piedi, si mette al sicuro segnando altre 2 mete. Prima è Flynn, che becca l'intervallo giusto e va via in progressione, dopo una touche vinta e due punti d'incontro vincenti, poi tocca a Groza, che finalizza una bella giocata, partita da touche vinta a metà campo e proseguita con un'intuizione di Frassanito ed il sostegno di Flynn. 

“Sono soddisfatto della nostra prova – è il commento del tecnico Andrea Sgorlon – è la nostra prima vittoria fuori casa quest'anno, che significa un bel salto di qualità a livello mentale. Nel primo tempo abbiamo forse sbagliato qualche scelta tattica non adattandoci subito alle condizioni climatiche ed insistendo a tentare di giocare negli spazi, ma nel complesso mi ritengo molto contento.” 

Il week end si è aperto sabato con la vittoria dell'Under 14, che vestendo le maglie dell'OverBugLine Rugby Codroipo, ha battuto per 29 a 26 il Portogruaro. Nel campionato Under 16 Elite i bianconeri hanno dovuto cedere al Vicenza per 17 a 25, mentre l'Under 18 è stata superata dal Venezia Mestre, impostosi sul proprio campo per 24 a 21. Anche la formazione cadetta in C1 affrontava il Venezia Mestre, che ha dimostrato di essere la squadra più attrezzata di questi play out, battendo i bianconeri con un perentorio 37 a 0.