La Rugby Udine vince e convince

La Rugby Udine vince e convince
21.10.2018 23:27 di RNFVG Redazione  articolo letto 12 volte
La Rugby Udine vince e convince


La Rugby Udine Union Fvg vince e convince: tra le mura amiche dell'Otello Gerli, infatti, i ragazzi di coach Andrea Sgorlon schiantano lo Junior Rugby Brescia, dominando in mischia e conducendo il gioco palla in mano con un'ispirata linea dei trequarti; 54 - 5 il risultato finale. I friulani in questa gara si sono ritrovati e hanno messo in mostra tutto il proprio potenziale: degne di nota le prestazioni del rientrante Flynn, autore anche di due marcature personali, ma più in generale di una prova da vero e proprio leader in mezzo al campo; positive anche le prove di Gerussi, anche per lui due marcature e di Tarantola, molto preciso dalla piazzola, per lui un 7 su 8 che fa ben sperare guardando al futuro. La Rugby Udine Union Fvg parte inizia la gara attaccando e già al secondo minuto il risultato è sbloccato: è Gerussi a segnare la prima marcatura dell'incontro; Tarantola non trasforma (5 - 0). Al quattordicesimo, poi, Gerussi si ripete: Tarantola questa volta si fa trovare pronto, 12 - 0. Passano tre minuti ed è Flynn a segnare Laterza meta dell'incontro: Tarantola è preciso, 19 - 0. Al ventesimo, poi, il neozelandese si ripete con una bella marcatura in velocità: Tarantola è in giornata positiva e arrotonda, 26 - 0. A dieci minuti dal termine del primo tempo arriva la prova di forza della mischia che manda in meta in sfondamento il pilone moldavo Morosanu: Tarantola non perdona, 33 - 0. In pieno recupero, poi, Tarantola fa tutto da solo: segna e trasforma, mandando tutti negli spogliatoi sul risultato di 40 - 0. La seconda frazione di gioco riprende con la Rugby Udine che gestisce bene il gioco, prova a giocare e il Rugby Brescia che invece prova almeno ad entrare in partita. Al ventinovesimo i bresciani segnano la meta della bandiera con il georgiano Kaikatsishvili: Robels non trasforma, 40 - 5. La gara, poi, si trascina fino all'ottantesimo minuto quando Bagolin segna sfondando: Tarantola trasforma, 47 - 5. In pieno recupero, poi, l'ispirato Tarantola chiude i giochi segnando e trasformando, bloccando il risultato sul 54 - 5 finale. Risultati domenicali: Valpolicella - Tarvisium 22 - 21, Badia - Colorno 0 - 38, Paese - Vicenza 30 - 17, Noceto - Petrarca 34 - 27, Rugby Udine - Junior Brescia 54 - 5; Classifica: Colorno, Noceto 10, Valpolicella, Paese 9, Udine, Tarvisium 5, Petrarca 3, Badia 1, Vicenza, Junior Brescia 0; prossimo turno 28/10/2018: Paese - Udine, Petrarca - Tarvisium, Colorno - Valpolicella, Vicenza - Badia, Brescia - Noceto. Davide Macor 

Rugby Udine Union Fvg Srl 54 
Junior Rugby Brescia: 5 

Marcatori: al 2' meta Gerussi (5-0), al 14' meta Gerussi tr Tarantola (12 - 0), al 15 'meta Flynn tr Tarantola (19-0), al 20' meta Flynn tr Tarantola (26-0), al 29' meta Morosanu tr Tarantola (33-0), al 40' meta Tarantola tr Tarantola (40-0); secondo tempo: al 69' meta Kaikatsishvili (40-5), all'80' meta Bagolin tr Tarantola(47-5), all'82' meta Tarantola tr Tarantola (54-5)

Rugby Udine Union Fvg: Tarantola, Ciprian, Flynn (1'st Scalettaris), Gerussi, Faidiga, Pasini (25'st Groza), Occhialini (20'st Frassanito), Picchietti T. (cap.), Properzi (19'st Gigliodoro), Macor, Dri, Gray (24'st Bagolin), Morosanu (1'st Toffoletti), Del Tin (24'st Boscain), De Donà (1'st Wachsmann); All Sgorlon. 

Junior Brescia: Miranda (60'st Temponi), Rizzotti (70' st Papa), Berté, Piscitelli, Delle Monache, Robles, Pellegrino (43'st Coppini), Galvani, Ospitalieri (23'pt Gazzoli), Isoli, Reboldi (38'pt Crotti), Daniel (73'st Quaggiotti), Stefanini (47'st Armantini), Romano, Kaikatsishvili; All Pisati. 

Arb. Pastore