La Udine Fvg in trasferta a Badia

La Udine Fvg in trasferta a Badia per riscattare il brutto esordio di domenica scorsa. Nel frattempo la dirigenza si sta muovendo sul mercato per rinforzare la prima linea
25.10.2019 13:41 di RNFVG Redazione   Vedi letture
La Udine Fvg in trasferta a Badia

La mischia della Udine Fvg sarà messa nuovamente a dura prova domenica 27 ottobre, nella seconda giornata di serie A, quando i ragazzi di coach Riccardo Robuschi saranno di scena in Polesine, a Badia (ore 14.30), in casa di un'altra squadra che per tradizione fa del gioco del pack il suo punto di forza. Per portare a casa punti servirà una gran partita di cuore e di orgoglio degli avanti ed una prestazione quando più lucida e cinica possibile dei trequarti. “Il gioco è ok – spiega lo stesso Robuschi – quando abbiamo il pallone in mano riusciamo a creare tante occasioni, anche se ancora non siamo così efficaci in fase di risoluzione. Il problema, per noi, al momento, è entrare in possesso dell'ovale. Andiamo a Badia con tre differenti piani di gioco, pronti a cambiarli in base a come andrà la conquista. Sicuramente dovremo cercare di ottimizzare il possesso ed essere spietati nel concludere”. La dirigenza bianconera, nel frattempo, si sta già muovendo sul mercato per sistemare le cose in prima linea, dove l'emergenza è più evidente. Nei prossimi giorni arriveranno in prova a Udine un pilone italo argentino e altri due prima linea italiani.

Il week end bianconero inizierà sabato alle 18 in casa con la doppia sfida Udine – San Donà a livello Under 14 (squadre A e B in campo). Domenica (ore 14.30), debutto al “Gerli” per la formazione cadetta, anch'essa impegnata con la seconda squadra del San Donà nel secondo turno del torneo di C1. A Badia, alle ore 11, come “aperitivo” prima della sfida della serie A, scenderà in campo l'Under 16, che se la vedrà con il FTGI Polesine. Infine il minirugby si dividerà: gli Under 6 saranno a Paese, gli Under 8 e 10 a Jesolo, gli Under 12 saranno a Codroipo per l'attività con il comitato regionale.