Rugby Udine: doppia sconfitta per le due squadre U14 che non riescono nell’impresa di battere Mogliano

Doppia sconfitta per le due squadre U14 di Chiavarini e Properzi che non riescono nell’impresa di battere la blasonata Mogliano.
26.11.2019 15:33 di RNFVG Redazione   Vedi letture
Rugby Udine: doppia sconfitta per le due squadre U14 che non riescono nell’impresa di battere Mogliano

Il confronto è andato in scena sabato 23 novembre tra le mura amiche dell’ “O.Gerli”.
La prima partita ha inizio alle 17 con entrambe le squadre che schierano in prevalenza ragazzi della classe 2007. La partita si gioca a viso aperto e a passare in vantaggio sono i padroni di casa, abili a sfruttare un’indecisione e cinici nel finalizzarla. La reazione degli ospiti non tarda, riuscendo ad andare in meta dopo una lunga fase difensiva degli udinesi. La partita risulta piacevole perché equilibrata e molto combattuta. Alla fine del match, tuttavia, si verifica un episodio assai controverso. Gli udinesi abilmente riconquistano palla e impostano un’efficace azione di contrattacco, purtroppo interrotta da un brutto fallo antisportivo. La decisione dell’arbitro non terrà conto della chiara occasione di metà, fischiando poco dopo la fine del match. Punteggio finale 14 a 20.
Nonostante la sconfitta, seppur di misura, gli udinesi hanno dato il massimo, disputando una piacevole partita. Tra di loro si sono messi in luce Salvatore Morana all’apertura che ha saputo dare ritmo e gioco all’intero gruppo. Filippo Gollino sicuro in attacco e solido in difesa e Mattia Ceolin che ha combattuto fino alla fine con grinta ed orgoglio.
La seconda partita, disputata alle ore 18:00, parte subito in salita per i padroni di casa che nel giro di una manciata di minuti incassano subito ben quattro mete. I ragazzi appaiono insicuri e incapaci di esprimere le competenze individuali se sotto pressione e contro una squadra avversaria che si dimostra superiore tatticamente e tecnicamente.
Il secondo tempo vede una timida reazione dei bianconeri che riescono a marcare due mete di forza con il solito Erik Meroi. La reazione dei ragazzi di Mogliano è, però, immediata così da distanziare nuovamente i padroni di casa nel punteggio.
Punteggio finale 19 a 51.
Brutta partita giocata dalla nostra Under 14 che colpita freddo dagli avversari e messa subito sotto pressione non è stata capace di reagire, soprattutto con i suoi giocatori di maggior esperienza. Migliore in campo per gli udinesi è stato Andrés Fadi, dimostrando grande intelligenza di gioco e ottime capacità tecniche, riassunte nella meta personale fatta da intercetto nei minuti finali del match. Da segnalare le ottime prove di Matteo Macor e Matteo Giacomini entrambi classe 2007.