Il COVID-19 placca il rugby seniores regionale. Ma cosa abbiamo interrotto?

02.05.2020 15:36 di RNFVG Redazione   Vedi letture
Il COVID-19 placca il rugby seniores regionale. Ma cosa abbiamo interrotto?

Parlando di rugby seniores. Il Covid-19 ha letteralmente placcato il nostro rugby regionale. Così dalla serie A alla serie C2 tutti ci siamo dovuti fermare. Campionati sospesi. Ma questo che cosa ha comportato? Perchè se è vero che se le realtà "professionistiche" in Italia probabilmente a fatica, ma i fondi per ripartire li troveranno, ci sono tante società che invece dovranno ripartire dall'attaccamento alla maglia dei giocatori e dai loro sacrifici. Già perchè giustamente ci siamo fermati, ma in questa maniera sono stati tanti i sogni interrotti. Partiamo dalla C2: il Pedemontana Livenza stava letteralmente dominando e si sarebbe giocato il meritato passaggio in C1, mentre il Pasian di Prato si stava confermando, ritrovando gioco e competitività partita dopo partita. Il Rugby Sile, nonostante qualche defezione di troppo, stava portando a termine il proprio campionato, così come Le Black Ducks di Gemona. In C1, invece, il Rugby Pordenone una volta raggiunti i play off promozione, ha dovuto interromperli quando sicuramente li avrebbe vissuti da protagonista. Nel girone play out, invece, il Venjulia Trieste stava ritrovando la strada giusta, mentre la Rugby Udine "Cadetta" dopo le fatiche del primo girone, si era ricompattata per provare a competere con realtà un po' di più alla portata. Tutt'altro discorso per la serie A che, i più davano già per condannata alla serie B, ma che di fatto aveva ancora molti scontri diretti per provare a salvarsi sul campo. I giochi non erano ancora assolutamente fatti. Così questa salvezza, guadagnata non sul campo, potrebbe davvero servire per ripartire e provare a far crescere ancora i propri giovani per presentarsi ad un prossimo campionato sempre più "made in Fvg". Staremo a vedere! Sicuramente ora è il momento di aspettare e capire in che modo il nostro movimento, tutto, ripartirà.